giovedì 29 gennaio 2009

Passeggiando in bicicletta...

Finalmente ho rimesso a posto la bici.

Avevo quasi dimenticato quanto mi faccia sentire libero scivolare silenziosamente nel traffico e quanto mi faccia sentire sollevato non essere costretto a scendere nel budello della citta' percorrendone le gallerie su affollate carrozze metalliche.

In 3 giorni di bici ho gia' perso il conto dei nuovi angoli della citta' che ho scoperto, mentre studio il percorso ideale tra casa, universita', scuola di spagnolo, Gracia, Barceloneta, Guinardo'...

E tutto sommato gli automobilisti catalani sono abbastanza rispettosi dei ciclisti, sara' forse merito del Bicing?
Lo stesso purtroppo non si puo' dire della massa di turisti che affolla le Ramblas. Per ora la cosa che mi ha messo piu' ansia e' stato lo slalom fra i pedoni che attraversano i controviali della Rambla senza preoccuparsi minimamente di auto, bici, bus, moto, taxi e quant'altro...

1 commento:

francesca ha detto...

rinunciaci beppe, il pedone è insuperabile...a milano mi stressava quasi più il pedone del centro, che il traffico ammazzacilista!