giovedì 30 ottobre 2008

Viva viva la cooperativa

Da stasera sono il socio numero 462 della cooperativa Germinal a Sants!
Mi hanno spiegato come funziona e mi sembra perfetto!
Innanzitutto devi diventare socio della cooperativa, l'organizzazione e' totalmente orizzontale e ciascun socio svolge a turno i compiti amministrativi e pratici (dall'invio degli ordini, alle relazione esterne, alla pulizia dei locali), in piu' ci sono mensilmente delle conferenze di presentazione della cooperativa cui i nuovi soci sono obbligati a presenziare, anche per farsi conoscere e vedere se possono mettere a disposizione della cooperativa qualche competenza specifica. Ho visto che organizzano anche serate a tema con corsi di cucina tenuti dai soci stessi, chissa' magari a qualcuno interessano le mie piccole fisse alimentari...

I prodotti in scatola o in bottiglia, i cereali e i legumi, rigorosamente sfusi, sono disponibili in stock e si possono prendere liberamente, mentre per i prodotti freschi ogni settimana bisogna fare l'ordine basato su una tabella con prezzi e disponibilita' inviata direttamente dai vari produttori, tutti locali, da cui la cooperativa si fornisce e poi il mercoledi' e il giovedi' si puo' passare a ritirare la roba.

Naturalmente sono tutti ipercatalani e si degnano di parlare Castigliano solo dietro esplicita richiesta e con una certa difficolta', quindi ho cominciato col dire a tutti che se mi parlano lentamente in Catalano li capisco, il che poi e' vero, pero' si dovranno accontentare di risposte in Castigliano misto Italiano, almeno per ora. Effetto collaterale interessante e' che mi tocca anche imparare i nomi di tutte le verdure, i cereali e i legumi in Catalano.

Naturalmente e' tutta roba di agricoltura biologica e la filiera e' ridottissima visto che la cooperativa si rivolge direttamente ai produttori; vengono ordinati, e quindi trasportati fino in citta', solo i beni deperibili (frutta e verdura) richiesti con una settimana di anticipo, cosi' si riducono al minimo gli sprechi e i costi di trasporto e i prezzi sono superconvenienti!

Insomma, finalmente mi e' sembrato di fare una cosa utile a questo mondo.

3 commenti:

leonardo ha detto...

ahhh finalmente!
questo e' il Beppe che conosco!
che mi sa che ultimamente ti eri allontanato dalla retta via..

via la pentola a pressione e il miso!

Beppe ha detto...

Vivano sempre la pentola a pressione e il miso!

Vedrai che ora che arriva l'inverno e la neve ritrovo subito la retta via e mi ci incammino con passo deciso.

francesca ha detto...

Grande!Prima o poi ce la farò anche io!!